Pane bianco



Ingredienti:

500 gr  FARINA 0
100 gr  PASTA MADRE
20 gr    SALE
ACQUA QUANTO BASTA

Procedimento:

Sciogliere la pasta madre in 200 ml di acqua tiepida (al di sotto dei 40°), io lo faccio in un piccolo contenitore di plastica con un cucchiaio di legno.


Mettere in una ciotola abbastanza capiente la farina ed il sale, mesolarli un poco; rovesciare la pasta madre sciolta nell'acqua. Girare con un mestolo di legno fino a che il composto avrà assorbito tutta l'acqua.
A questo punto rovesciare l'impasto su un piano ed iniziare a lavorlarlo con le mani.


Lavorarlo energicamente per circa 5 minuti e poi formare una palla. Questa palla dovete andarla a chiudere da sotto, in questo modo entrerà aria nell'impasto. Lasciate la palla abbastanza umida fuori, non deve seccare la parte esterna.


A questo punto lasciate la vostra palla già nella teglia di cottura per tutta la notte, o, comunque, per almeno 12 ore, coperta da un canovaccio di cotone bagnato.

Per la cottura:

Prima di infornare se volete potete fare dei tagli leggeri con il coltello sulla parte superiore del pane per ottenere una migliore cottura e un bel disegno sul vostro pane!

Infornare a forno già caldo a 220° per 10 minuti, poi mettere il forno a 180° e far cuocere altri 35-40 minuti (totale cottura 45-50 minuti).
Se il forno sarà ben caldo nei primi dieci minuti, si formerà una bella crosta esterna.